Nel 1998 Geomag inventa il primo gioco di costruzione magnetica. Elementi semplici, come barrette e sfere metalliche magnetiche, sono tenuti insieme da una magica forza di attrazione, permettendo così di costruire strutture incredibili e di sviluppare creatività e immaginazione mentre si gioca. Da anni milioni di persone giocano con Geomag. Per ridurre l’impatto ambientale dei prodotti e delle fabbriche Geomag continua a svolgere un ruolo guida nel cercare le soluzioni a questi problemi. Poiché i giocattoli sono pensati per un sano sviluppo dei bambini, Geomag si sente ugualmente responsabili per la salute e per il futuro dell’ambiente in cui essi crescono. Alcuni anni fa ha iniziato a sviluppare processi di produzione maggiormente sostenibili dal punto di vista ambientale convertendosi all’uso di energie 100% rinnovabili e riducendo drasticamente i rifiuti industriali. Oggi produce linee di giocattoli eco-compatibili, realizzate quasi interamente con materiali riciclati.