I puzzle di legno sono tipicamente destinati ai bambini più piccoli, per la piacevolezza del materiale e per la possibilità di realizzare tavole colorate con incastri precisi e semplici da collocare. Già i bambini di 2 anni possono ricomporre semplici figure o inserire i giusti elementi per completare una tavola. I soggetti variano dagli animali alle scene di vita quotidiana, e permettono ai più piccoli di sviluppare, oltre alle abilità di manualità fine, la capacità di riflessione e ragionamento. I primi puzzle di legno offrono una gamma di soggetti piuttosto varia, che può comprendere i giochi di sequenza, le prime lettere o numeri, le attività della giornata.