Quando il campo di gioco è lo spazio aperto, fra i 3 e i 6 anni c’è solo l’imbarazzo della scelta. Moltissime sono le attività da fare fuori casa, dalle più tradizionali alle più insolite, dai classici giochi con la palla ai passatempi più innovativi. Divertimento, ma anche contatto con la natura, allenamento delle capacità motorie e di coordinazione, sfida agli elementi. Dunque, ecco il monopattino in numerose varianti e modelli, la bici con e senza pedali, le auto a spinta, i grandi parco giochi e le corde da salto, i trampolini e le bolle di sapone, le casette da giardino e i trampoli, il primo aquilone e la palla per saltare. I giochi di abilità per bambini, i giochi di movimento e le attività open air continuano ad avere forte attrazione fra i 6 e i 9 anni di età, perché permettono ai più piccoli di acquisire sempre maggior controllo del proprio corpo e sicurezza rispetto allo spazio che li circonda. Ecco quindi una gamma che incoraggia lo sviluppo del senso dell’equilibrio e della coordinazione, per i bambini da 6 a 9 anni, con difficoltà crescenti: i monopattini di metallo, i trampoli di legno, lo skateboard oppure giochi della tradizione in inedite versioni giganti, da fare in casa ma soprattutto all'aria aperta. Anche i boomerang, gli aquiloni, gli yo-yo, le freccette in versione magnetica assolvono egregiamente al bisogno di mettersi alla prova. Dai 9 ai 14 anni, hanno uno spazio importante le attività di giocoleria e di destrezza, come il diabolo, le palle da giocoliere, i tradizionali aquiloni o gli innovativi frisbee sonori o le palle che rimbalzano sull’acqua. Qui comincia a nascere l’interesse per i primi droni telecomandati via smartphone o i monopattini a due ruote. Una gamma di attività ludiche pensate per soddisfare i ragazzi dai 9-10 anni, che ormai si confrontano in modo sempre più stretto col gruppo dei pari e hanno necessità di dedicarsi ad attività outdoor in cui cimentarsi in sfide intriganti da condividere con gruppi di amici. Un parco, una spiaggia ma anche un giardino saranno la palestra ideale dove mettere alla prova i giochi e le nuove capacità che il bambino via via acquisisce.